Biblioteca Universitaria di Napoli - Benvenuti

La Biblioteca Universitaria di Napoli è una biblioteca pubblica statale, afferente al Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, con una organizzazione di servizi di supporto alla cultura, agli studi e alla ricerca.

Home. Immagini 01Home. Immagini 02Home. Immagini 03Home. Immagini 04

Il bello delle biblioteche...

Rassegna di opportunità e servizi innovativi offerti dalle biblioteche, spesso poco conosciuti.

Lo sapevate che...

Volumi incatenati...nel mondo esistono delle biblioteche in cui i libri sono incatenati? Era un sistema di sicurezza molto diffuso nel Medioevo per evitare furti: attraverso degli occhielli di ferro saldati sulla copertina, i libri venivano fissati allo scaffale o alla scrivania con una catena sufficientemente lunga per permettere agli studiosi di consultarli, ma non di portarli via. In pratica è lo stesso sistema usato nel film Totò, Peppino e i fuorilegge, in cui l’avara padrona di casa, interpretata da Titina de Filippo, incatena le forchette d’argento alla tavola quando ci sono ospiti! Con l’invenzione della stampa, i costi di produzione dei libri diminuirono progressivamente e nell’Ottocento questa pratica non ebbe più motivo d’esistere, ma alcune biblioteche ne conservano testimonianza. La più grande biblioteca di questo genere, con catene, barre e serrature intatte, è la Biblioteca della Cattedrale di Hereford, in Inghilterra, fondata nel 1611; un bell’esempio in Italia è la Biblioteca Malatestiana di Cesena dove nella sala lettura ogni scrittoio ha dei libri incatenati.

Altre info: Vanilla magazine

Vai a tutte le notizie della Rassegna