BUN Biblioteca Universitaria di Napoli

Gli ultimi giorni del comandante Plinio

Biblioteca Universitaria di Napoli

24 ottobre 2019 - Presentazione libro

copertina gli ultimi giorni del comandante Plinio

La Biblioteca Universitaria di Napoli il 24 ottobre, in occasione della ricorrenza dell’eruzione del Vesuvio del 79 d.C., presenta il romanzo di Alessandro Luciano, Gli ultimi giorni del comandante Plinio.

Come ormai si è accertato, la data della più famosa eruzione del Vesuvio sembra proprio essere il 24 ottobre e non il 24 agosto, ritenuta fino a ieri tradizionalmente più attendibile. Già c'erano dubbi sul mese quando nell'Ottocento si trovarono resti di frutta tipicamente autunnale, come melograni, castagne, noci, fichi secchi e tracce di conclusione della vendemmia. Inoltre il ritrovamento nella “Casa del Bracciale d'oro" di una moneta che riporta la quindicesima acclamazione di Tito ad imperatore, che oggi sappiamo essere avvenuta dopo l'8 settembre del 79 d.C., e di un'iscrizione a carboncino rinvenuta nella “Casa con Giardino”, che riporta il sedicesimo giorno prima delle calende di novembre (corrispondente al 17 ottobre), lasciano supporre che l'evento si sia verificato in autunno, probabilmente il 24 ottobre di quell'anno.

Il libro racconta gli ultimi giorni di vita del comandante e naturalista Plinio il Vecchio che volle studiare l’eruzione del Vesuvio da vicino impegnandosi in una pericolosa missione militare. Nella biblioteca dei Girolamini, a Napoli, uno studioso, di cui s’ignora l’identità, scopre misteriosamente un antico codice miniato: si tratta di un ritrovamento sensazionale, giacché il documento riporta l’inedito diario degli ultimi quattro giorni di vita di Plinio il Vecchio, ammiraglio della flotta misenate e naturalista, redattore della celebre Naturalis Historia.

Il racconto offre lo spunto per approfondire la conoscenza della storia e l’archeologia di una regione che lo stesso Plinio definì felix, di comprendere in che modo tante meraviglie del passato siano state distrutte e sepolte per secoli e anche di gustare vicende curiose e piccoli intrighi che l’hanno interessata nel corso del I secolo.


Introduce e coordina l’incontro Raffaele De Magistris, Direttore della Biblioteca.

Ne discutono con l’autore Alessia Fuscone e Lavinia De Rosa del MIBACT.

Letture di Maria Di Prisco, Gruppo Teatro della Scodella.

La presentazione del libro sarà preceduta alle ore 16.00 da una visita guidata all’esposizione bibliografica: “Plinio e l’eruzione del 79 d.C. nei libri pregiati della Biblioteca Universitaria di Napoli”.


Biblioteca Universitaria di Napoli

Via Paladino, 39

giovedì 24 ottobre, ore 16.45

Scarica la locandina


Alessandro Luciano lavora al Museo Archeologico Nazionale di Napoli e ha conseguito la laurea in Conservazione dei Beni Culturali, il diploma di specializzazione in Archeologia e il dottorato di ricerca in Scienze dell’Antichità. Ha coordinato per anni ricerche archeologiche ed è Ufficiale della Riserva Selezionata dell’Arma dei Carabinieri (Nucleo Tutela Patrimonio Culturale).

È al suo primo romanzo, ma ha pubblicato monografie e articoli scientifici relativi all’archeologia in riviste specializzate.